Seminari e Incontri

Psicomotricità e Pedagogia al servizio della persona.

EMMI’S CARE organizza eventi formativi ed educativi per professionisti e genitori, in collaborazione e condotti dalla Dott.ssa Francesca Romana Grasso di EDUFROG.

Per richieste di consulenza, supervisione di equipe o per ricevere proposte formative personalizzate, potete scrivere a : alice@emmiscare.org

 

PROGRAMMA INIZIATIVE E SEMINARI 2016/2017:

COSA È L'ALBO ILLUSTRATO ?

libri

L'albo illustrato è qualcosa di unico: sembra un libro ma è uno oggetto-soglia che si nutre di svariate forme narrative, spazia con grande libertà dall'arte visiva alla letteratura, attraversa il design, il linguaggio pubblicitario, il cinema e il fumetto, gioca con la fotografia, la cartotecnica e talvolta con la scultura, ...

Durante la giornata ripercorreremo l'ABC dell'albo illustrato esplorando il rapporto tra testo, immagini e corpo del libro attraverso alcune pietre miliari; a fine giornata i partecipanti avranno avuto modo di misurarsi con gli elementi fondamentali della grammatica dell'albo illustrato.

L'incontro non richiede alcuna conoscenza di base ed è aprto a tutte le persone interessate, in particolar modo: educatori, insegnanti, atelieristi, genitori, nonni, lettori volontari, bibliotecari.

Il seminario è organizzato in collaborazione con l'Associazione Emmi's Care.

€ 90,00

Quando: sabato 11 Marzo dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 presso Fluido Flusso, via Melchiorre Gioia 41, 20124 Milano
Condotto da Francesca Romana Grasso

 

 

SCATOLE DELLE MERAVIGLIE E CATALOGHI SENTIMENTALI

scatole

”I giornali parlano di tutto, tranne che del giornaliero.(…)Quello che succede veramente, quello che viviamo, il resto, tutto il resto, dov’è? Quello che succede ogni giorno, il banale, il quotidiano, l’evidente, il comune, l’ordinario, l’infra-ordinario, il rumore di fondo, l’abituale, in che modo renderne conto, in che modo interrogarlo, in che modo descriverlo?"

(Georges Perec, L’infra-ordinario, Bollati Boringhieri, 1994)

Quando: sabato 3 Dicembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30 presso Fluido Flusso, via Melchiorre Gioia 41, 20124 Milano
Condotto da Francesca Romana Grasso

Il laboratorio prova a rispondere alla domanda di Perec a partire dalla condivisione di alcune scatole delle meraviglie e cataloghi sentimentali per riflettere su cosa contribuisca a connotarli come tali. Cosa permette di “qualificare” un oggetto come meraviglioso?

Come catalogare un sentimento?
Che ruolo gioca il tempo, lo spazio, la relazione in tutto ciò?

I partecipanti saranno invitati a partecipare ad attività finalizzate a valorizzare la poetica delle cose banali; ciascuno potrà usare il frutto della giornata di lavoro per motivi personali o spenderlo nel prorio ruolo professionale (in particolar nell'ambito di servizi alla persona, educativi, sociali, culturali, sanitari).

La pedagogista Francesca Romana Grasso presentarà alcune sue esperienze sulle Scatole delle meraviglie e sui cataloghi sentimentali nei nidi, nelle comunità, nei centridiurni, in consultorio, in biblioteca e alcune considerazioni maturate in collaborazione con colleghi che insieme a lei le sperimentano in contesti diversi.

quote iscrizione:euro 90,00

 

LA CENTRALITÀ DEL BAMBINO E REGIA EDUCATIVA

Copia di Family15_1

SI È SVOLTO : Quando: 29 e 30 Ottobre: sabato 10.00-13.00; 14.30-17.30
domenica  10.00-13.00, a Brescia
Condotto da Francesca Romana Grasso e Alice Gregori.

Come possiamo esprimere cura e rispetto attraverso uno stile educativo coerente?
Il seminario intensivo si propone di confrontare in maniera integrata e spiraliforme i contributi originali di M. Montessori, E. Pikler, E. Golschmied, B. Munari, J. Lepman in relazione ai primi anni di vita.
Saranno toccate le seguenti tematiche:
• la regia educativa dell’adulto e la centralità del bambino\a: predisporre un ambiente maieutico
• libertà di movimento e sviluppo motorio nei primi anni di vita, imparare a non ostacolare né anticipare
• l'esperienza e i sensi: il significato del fare
• esplorare e nominare il mondo
Per chi:educatori, insegnanti, pedagogisti, assistenti sociali, psicologi, psicomotricisti, arteterapeuti, pediatri, ostetriche, doule, psicologi e a quanti desiderano approfondire queste tematiche

Il laboratorio sarà co-condotto e documentato dalla pedagogista Francesca Romana Grasso -Edufrog- e dalla psicomotricista Alice Gregori -presidentessa dell'associazione di promozione sociale Emmi's Care.

Insieme sperimentano da anni pratiche per accoglire i bisogni profondi dei bambini e degli adulti che se ne prendono cura in diverse realtà , hanno scritto a quattro mani il manifesto di alleanze educative e di cura (www.educative.it), intorno al quale si sono costituite un circolo di studi e una comunità di pratiche e da tre anni organizzano Family Care (familycare.bs.it), divenuto festival per l'infanzia e le famiglie.

quote iscrizione:euro 122,00

Termine iscrizioni: 24 Ottobre

 

GIOCARE CON LA SABBIA

sabbia

Quando: 24-25 Settembre 2016:  sabato 10.00-13.00; 14.30-17.30
domenica 10.00-13.00, presso Fluido Flusso, via Melchiorre Gioia, 41- 20124 Milano

Il percorso si propone, attraverso laboratori e riflessioni condivise, di accendere lo sguardo sui molteplici aspetti che si attivano durante il gioco con la sabbia.

Durante i lavori sarà rivolta attenzione a come proporre la sabbia 
(Dove? Con quali oggetti? A chi? Quando?)

Soffermeremo poi prioritariamente l'attenzione sui micromovimenti che il gioco attiva e sul linguaggio con cui possiamo verbalizzare ciò che accade poichè, quando non troviamo parole per nominare gesti, i micro-movimenti, le piccole sequenze, rischiamo di non riconoscere il valore e le specificità delle azioni compiute, incorrendo nell'errore di osservazioni\restituzioni frettolose e approssimative, che nuociono alla qualità del lavoro educativo: troppo spesso, infatti, nelle osservazioni l'educatore non fissa ciò che ha visto ma chiò che cercava e non ha trovato, sprecando un patrimonio immenso di conoscenza, come ben sottolineava Emmi Pikler  (http://emmiscare.org/psicomotricita/osservazione-e-regia-educativa-nel-gioco-con-la-sabbia/ ; http://www.edufrog.it/emmi-pikler.html)

Il laboratorio sarà co-condotto e documentato dalla pedagogista Francesca Romana Grasso -che ha affiancato Ute Strub (Strandgut, Berlino) in occasione del suo seminario sulla sabbia che ha tenuto presso il Centro Nascita Montessori- e dalla psicomotricista Alice Gregori -presidentessa dell'associazione di promozione sociale Emmi's Care.
Insieme sperimentano da anni il gioco della sabbia in diverse realtà italiane (nidi, Family Care, servizi mamma-bambino, spazi-gioco,...)

Per chi:Il seminario si rivolge a chi lavora con bambini, adulti, anziani presso realtà formali e informali.

quote iscrizione:euro 122,00

Termine iscrizioni: 19 Settembre

 

 

A BREVE LE ALTRE DATE, PER RICEVERE AGGIORNAMENTI E PROPOSTE ISCRIVETEVI ALLA NEWSLETTER, O VISITATE QUESTA PAGINA, SARÀ COSTANTEMENTE AGGIORNATA.

 

 INIZIATIVE FORMATIVE E SEMINARI SVOLTI NEL  2015-2016

GIOCARE CON LA SABBIA

Quando: 6-7 Febbraio 2016 (sabato dalle 10.00-13.00 / 14.30 17.30 e domenica dalle 10.00 alle 13.00)

Giocare con la sabbia
Il seminario sarà condotto da Francesca Romana Grasso, EDUFROG organizzato in collaborazione con Emmi's care e si propone di guidare i partecipanti, attraverso laboratori e riflessioni condivise, per aiutarli a cogliere i molteplici aspetti che si attivano durante il gioco con la sabbia.

Per chi:A professionisti ed operatori che si occupano di infanzia, interessante anche per genitori, nonni e baby sitter.

I partecipanti potranno vivere in prima persona alcuni momenti di gioco per poi riflettere sul loro significato dal punto di vista ludico, affettivo, motorio, logico, relazionale, spaziale. Durante i lavori sarà rivolta attenzione a come proporre la sabbia (dove? con quali oggetti? a chi? quando?) a partire da alcune esperienze ideate e realizzate da Ute Strub a Berlino e in Italia da altre realtà.

Dove: Presso Nido Dimillecolori,
Via Leone Tolstoi, 39
20146 Milano

Qando: sabato 6: 10.00-13.00; 14.30-17.30
domenica 7: 10.00-13.00

Info e Iscrizioni: Per info o iscrizioni info@emmiscare.org o info@edufrog.it
Costo di iscrizione euro 122,00.

La centralità del bambino e il ruolo dell'adulto

Quando:Si è svolto il 12 Dicembre 2015
Condotto da Francesca Romana Grasso.

Una giornata per accendere lo sguardo sui bisogni del bambino e dell'adulto, al fine di favorire relazioni soddisfacenti per entrambi; saranno esplorati bisogni, interessi e capacità del bambino nei primi anni di vita, anche in relazione ai contributi originali di M. Montessori, E. Pikler, E. Golschmied, B. Munari.

Si toccheranno le seguenti tematiche:

- ruolo dell'adulto e centralità del bambino\a
- Un ambiente a misura di bambino\ala regia educativa dell’adulto e la centralità del bambino\a:
predisporre un ambiente maieutico
- libertà di movimento e sviluppo motorio nei primi anni di vita
- l'esperienza e i sensi: il significato del fare
- esplorare e nominare il mondo attraverso buoni libri
- gioco e giocattoli: cibo per la mente

Per chi:genitori, nonni, baby-sitter e a tutti conoloro che sono interessati ad approfondire la propria conoscenza sulla prima infanzia

Dove:

A Brescia, l'indirizzo sarà comunicato agli iscritti.

Info e Iscrizioni: Per info o iscrizioni info@emmiscare.org o info@edufrog.it
Costo di iscrizione: € 70,00 (sconto del 10% a chi si iscrive entro il 20 novembre)

 

GIOCARE CON LA SABBIA

Quando: Sì è svolto il 14 e 15 Novembre 2015
Giocare con la sabbia
Il seminario sarà condotto da Francesca Romana Grasso, EDUFROG organizzato in collaborazione con Emmi's care e si propone di guidare i partecipanti, attraverso laboratori e riflessioni condivise, per aiutarli a cogliere i molteplici aspetti che si attivano durante il gioco con la sabbia.

Per chi:A professionisti ed operatori che si occupano di infanzia, interessante anche per genitori, nonni e baby sitter.

I partecipanti potranno vivere in prima persona alcuni momenti di gioco per poi riflettere sul loro significato dal punto di vista ludico, affettivo, motorio, logico, relazionale, spaziale. Durante i lavori sarà rivolta attenzione a come proporre la sabbia (dove? con quali oggetti? a chi? quando?) a partire da alcune esperienze ideate e realizzate da Ute Strub a Berlino e in Italia da altre realtà.

Dove:

A Brescia, l'indirizzo sarà comunicato agli iscritti.

Info e Iscrizioni: Per info o iscrizioni info@emmiscare.org o info@edufrog.it
Costo di iscrizione euro 122,00.

LIBRI VIVI PER BAMBINI VERI O-6

Quando: Sì è svolto il 9 e 10 Gennaio 2016

Libri vivi per bambini veri 0-6
Seminario condotto da Francesca Romana Grasso.
Le bambine e i bambini sono tutti potenziali intellettuali, poiché pongono molte domande su ogni cosa.
Buoni libri accendono ulteriori domande, per questo è auspicabile che i bambini entrino precocemente in contatto con loro: mens sana in corpore sano.

Tuttavia non tutti i libri sono "buoni", motivo per cui offrirli ai bambini senza averne valutato contenuti e qualità artistica, è come mettere nei loro piatti cibi di cui non si conosce la provenienza.

L'intimità che si crea leggendo un libro insieme a qualcuno, spesso rimane indelebilmente impressa per l'intero corso della vita. La prossimità fisica diventa vicinanza emotiva, che si imprime attraverso la condivisione di tempo, spazio, odori, suoni, emozioni, idee. "Leggere per qualcuno" significa "fare bolla intorno a sé", prendersi uno spazio "indisturbabile" per offrire la massima attenzione all'altro: l'oggetto "libro" diventa così escamotage per stare autenticamente insieme entro una cornice di bellezza, intensità emotiva e meraviglia.

Le tematiche del seminario:

L’importanza dell’esposizione precoce alla lettura e alla narrazione
Introduzione alla letteratura per la prima infanzia
Tipologie di libri: libri gioco, pop-up; albi illustrati, poesia e filastrocche, fiabe, favole, racconti, libri di foto, manuali per bambini
Come valutare la qualità di un libro?
Gioco e libro: quale rapporto?
Comportamenti, spazi e tempi che agevolano la lettura da parte dei bambini e delle bambine.
Buone e cattive abitudini intorno al libro
Il seminario è organizzato in collaborazione con l'associazione Emmi's Care.
Gli argomenti saranno trattati visionando i libri di cui si parla, per mettere tutti i partecipanti in condizione di seguire con agio. Il seminario può proseguire con appuntamenti successivi -di approfondimento o tematici.

Per chi:A genitori, nonni, baby-sitter, educatori, insegnanti, bibliotecari, operatori sociosanitari, librai, atelieristi e persone interessate al linguaggio visivo e letterario.

Dove:

A Brescia, l'indirizzo sarà comunicato agli iscritti.

Info e Iscrizioni: Per info o iscrizioni info@emmiscare.org o info@edufrog.it
Costo di iscrizione euro 122,00.

LA CENTRALITA’ DEL BAMBINO NELL’EDUCAZIONE: SIGNIFICATI E PRASSI

Quando: Sì è svolto domenica 1 Marzo 2015

Cosa possiamo imparare da M. Montessori, E. Pikler, E. Golschmied, B. Munari, J. Lepman in relazione ai primi anni di vita? Un seminario intensivo per confrontare in maniera spiraliforme i contributi originali di ciascuno, con particolare attenzione ai seguenti aspetti. il ruolo di regia educativa dell’adulto e la centralità del bambino\a (aiutami a fare da solo!) la libertà di movimento nei primi anni di vita (dammi tempo!) la figura di riferimento (fammi sentire sicuro!) il valore dell’esperienza diretta nell’apprendimento (fammi fare!) il lavoro di regia: osservare, progettare, verificare\osservare, riprogettare narrare e leggere (offrimi finestre sul mondo!) Il percorso prevedere un'alternanza di pratica, teoria e il supporto di immagini e video.

Dove:

Il seminario si terrà presso gli uffici Est del Comune di Brescia:

CORSO BAZOLI, 7 SAN POLINO, BRESCIA

Dispone di parcheggio.

Dalla stazione centrale FF,
con la METRO: Direz. Sant’Eufemia fermata SAN POLINO

Per chi: professionisti ed operatori che si occupano di infanzia (aperto a tutte le persone interessate ad approfondire il tema)

Il ciclo di incontri si attiverà se raggiunto il numero minimo di 10 iscritti.

Info e iscrizioni: scrivere a info@edufrog.it; info@emmiscare.org, indicando in oggetto La centralità del bambino.

GIOCARE CON LA SABBIA

Quando: Si è svolto il 17 Gennaio a Brescia.

Il seminario guida i partecipanti, attraverso laboratori e riflessioni condivise, a cogliere i molteplici aspetti che si attivano durante il gioco con la sabbia (esperienziale, ludico, relazionale, cognitivo, affettivi, dinamici).

Dove: Casa delle Associazioni, via Cimabue, 16 – Brescia

Per chi: professionisti ed operatori che si occupano di infanzia (aperto a tutte le persone interessate ad approfondire il tema)

Il ciclo di incontri si attiverà se raggiunto il numero minimo di 10 iscritti.

Info e iscrizioni: scrivere a info@edufrog.it: info@emmiscare.org, indicando in oggetto giocare con la sabbia.

Per maggiori informazioni potete scrivere a:

Edufrog          Emmi's Care

I commenti sono chiusi